QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

Il 25 novembre è  una delle giornate celebrative che il team docenti della scuola che opera nella Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli non può ignorare o far trascorrere come un giorno qualsiasi.
L’esperienza professionale ventennale ci ha viste prendere atto che un gran numero di donne recluse ha vissuto sulla propria pelle una violenza fisica e psicologica: da bambine, da giovani, da adulte; nel nucleo familiare originario, in quello secondario, nella cerchia amicale; perseguitate da padri, fratelli, fidanzati, mariti, amici, suoceri; vittime dell’ignoranza, della propria inconsapevolezza di genere, di una educazione ai sentimenti maschilista, di un’assenza totale di autostima e di autonomia di pensiero.

continua a leggere l'allegato...