QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

 

La Sala del Capitolo del Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore ha ospitato la tappa napoletana della 4a edizione del Nazra Palestine Film Short Festival, organizzata da Ecole Cinema dal 3 al 6 novembre con la direzione artistica di Sabrina Innocenti e il coordinamento di Monica Macchi. In concorso 14 opere divise in tre sezioni competitive: fiction, documentari e film sperimentali. Le scuole coinvolte, il Liceo “Elsa Morante” di Napoli e l’istituto “Adriano Tilgher” di Ercolano, hanno assegnato il premio della Giuria Giovani; il Cpia Napoli Provincia1, diretto dalla prof.ssa Francesca Napolitano, nella sede carceraria nella Casa Circondariale femminile di Pozzuoli, ha conferito il premio Oltre le mura per il quarto anno consecutivo. Nazra Palestine Short Film Festival è un progetto internazionale itinerante coordinato da Associazione Restiamo Umani con Vik di Venezia. La tappa napoletana è stata patrocinata dal Comune di Napoli e da Amnesty International, sostenuta da Regione Campania e Film Commission Campania, in partenariato con Associazione Ex alunni liceo Umberto.

 

REPORT DELL’EVENTO "Premio speciale OLTRE LE MURA 2021"

Le allieve iscritte ai corsi scolastici del CPIA Napoli Provincia 1, detenute nella CCF di Pozzuoli, sono state protagoniste, per il quarto anno, del Nazra Short Palestine Film Festival come Giuria popolare per assegnare il Premio speciale Oltre le mura. Il 5 novembre alle ore 15.00 nel Teatro della Casa Circondariale Femminile si è svolto l’evento per la proclamazione del cortometraggio vincitore dell’ edizione 2021, organizzato da Sabrina Innocenti, presidente di Ecole Cinema, in collaborazione con la DS del CPIA Napoli Provincia 1, arch. F. Napolitano, la Direttrice della CCF, dott.ssa Palma, l’educatrice area trattamentale dott.ssa Intilla e il Team docenti della scuola carceraria. Ospiti speciali le registe Alessia La Montagna, Monica Macchi, il prof. Roberto Raiola dello staff organizzativo. La Giuria composta da 15 allieve ha attribuito, con 102 voti, il Premio al corto The Present di Farah Nabulsi, regista di origine palestinese, che vive e lavora a Londra. La Rassegna proposta si è rivelata di eccellente livello artistico, di grande impatto emotivo e di sincero coinvolgimento ed interesse delle allieve verso la tematica che, come un filo rosso, ha attraversato le proposte filmiche: la condizione del popolo palestinese nei territori di Gaza e la speranza sempre viva di un cambiamento pacifico. Il dibattito, seguito alla proiezione del corto premiato, è stato molto partecipato e vivace, ricchissimo di spunti critici interessanti e spiazzanti, da parte delle giurate, chiamate ad esprimere il loro punto di vista su soggetti cinematografici di non semplice approccio. ll loro nazra, il loro sguardo, guidato dalle docenti, ha provato ad allungarsi verso quei luoghi dove la sofferenza, la discriminazione e la violenza sono quotidiane e dissennate, dove il concetto di giustizia è spesso affidato all’istinto di parte o ad un sistema di regole che perde di vista il buon senso e l’umanità. Le allieve si sono poste in modo intelligente e maturo nei confronti di chi vive recluso in una striscia di terra che non conosce pace, ma che è in grado di sognare e di provare a mutare il corso della storia, resistendo. L’Arte diventa, allora, il mezzo più efficace per trascinare il mondo democratico in questioni politiche, sociali ed umanitarie di urgente risoluzione. Le nostre allieve hanno stupito i presenti per l’attenta analisi, per i particolare notati ed evidenziati, per la capacità di immedesimazione in un dolore che non dà tregua. Loro che lo abitano il dolore, loro che sperimentano ogni giorno tra i banchi di scuola la possibile consapevolezza del cambiamento. 

Prof.ssa Angela Cicala

 

In primo piano

URP

C.P.I.A. "NAPOLI PROVINCIA 1"
VIA SAN PIETRO, 56, 80022 CASAVATORE ( NA )
Tel: 08119201682
PEO: NAMM0CR008@istruzione.it
PEC: NAMM0CR008@pec.istruzione.it
Cod. Mecc. NAMM0CR008
Cod. Fisc. 93062780635
Fatt. Elett. UF5NBW