Ricerca Avviata

Presentazione

SkillsIl CPIA Napoli Provincia 1 è un’istituzione scolastica statale, istituita con DGR Campania n.44/2015, finalizzata all’istruzione degli adulti, italiani e stranieri, a partire dai 16 anni. Il CPIA Napoli Provincia 1 ha come mission porre al centro della progettazione educativo-didattica l’adulto, italiano o straniero, libero o ristretto, che rientra in formazione, a partire dalla valorizz azione del suo patrimonio culturale e professionale, per favorirne l’innalzamento del livello di istruzione e l’esercizio consapevole della cittadinanza attiva, nella prospettiva dell’apprendimento permanente lungo tutto l’arco della vita, nella convinzione che "non è mai troppo tardi per apprendere".

L’offerta formativa, coerente con gli obiettivi formativi prioritari stabiliti a livello nazionale, viene elaborata partendo dall'analisi dei bisogni di un'utenza assolutamente eterogenea per età, condizioni sociali, culturali, interessi, provenienza geografica e cultura religiosa, per offrire un ampio ventaglio di possibilità formative, in relazione ai diversi bisogni espressi dai nostri adulti. Essa è l’espressione concreta della nostra vision “un'opportunità per tutti", quale orizzonte potenzialmente raggiungibile verso cui la nostra scuola intende proiettarsi, coinvolgendo tutte le componenti che costituiscono la comunità educante.

La nostra scuola definisce come segue le proprie finalità strategiche:

  • innalzare il livello di istruzione degli adulti e dei giovani adulti per il loro pieno ed integrale sviluppo, nella prospettiva dell'apprendimento lungo tutto l'arco della vita;
  • riconoscere e permettere l’esercizio del diritto dell'adulto all'educazione e alla formazione permanente;
  • promuovere lo sviluppo delle competenze chiave per l'apprendimento permanente per favorire lo sviluppo personale, l’inclusione sociale, la cittadinanza attiva e incrementare le prospettive occupazionali, rispondendo alle esigenze di una società in forte trasformazione;
  • realizzare un opportuno processo di accoglienza e orientamento, accompagnando ogni adulto nella costruzione di una propria carriera di apprendimento, attraverso la valorizzazione del proprio patrimonio culturale e di vita e la negoziazione di un percorso personalizzato e flessibile;
  • attuare principi di uguaglianza e di pari dignità attraverso la valorizzazione delle diversità personali e delle differenti identità culturali, proponendosi come luogo aperto d’incontro, scambio e confronto tra mondi e culture diverse;
  • favorire l’inclusione e lo sviluppo di un orizzonte di cittadinanza attiva per gli utenti di cittadinanza non italiana presenti sul territorio, agendo prioritariamente sull’integrazione linguistica;
  • promuovere l’istruzione e la formazione in carcere come elemento fondamentale per la riconquista di una dimensione progettuale della propria esistenza e per il futuro reinserimento nella società, anche attuando raccordi tra scuola, educatori e psicologi dell’Area Trattamentale e addetti alla sicurezza della Polizia Penitenziaria;
  • promuovere la continuità educativa e didattica tra i vari livelli di istruzione;
  • partecipare alla realizzazione di progetti innovativi, anche a livello europeo,
  • attività di Ricerca, Sperimentazione e Sviluppo.